È alla fine la vendemmia
sui tralci sparuti acini
si occhieggiano tra loro.
Nel bosco umido di pioggia
resta un tappeto ruvido
di ricci spogli di marroni.
Il cielo uggioso di nebbia
immalinconisce il cuore
che si attarda al ricordo.
Ottobre è desolato
nel consegnare i giorni
e i suoi colori al grigio.

A proposito dell'Autore

Michele Vespasiano

Lascia un commento

3 × 1 =