Dedicata a Xana, la dolcissima figlia di Luis Enrique volata al cielo, all’età di 9 anni, per un terribile male!

 

Ho immaginato che a prenderti
sia venuta lei e che ti abbia teso
la mano per portarti
al di là delle nuvole.

Ho immaginato che salendo
il sorriso lucente dei tuoi occhi
sfidasse i raggi del sole,
celati dietro il parapioggia.

Ho immaginato che te ne andassi
assieme a lei, cantando
la più bella canzone della tua
infanzia spezzata.

“Este niña linda que nacio de dia
quiere que la lleven a la dulceria,
a dormir mi niña a dormir mi amor
a dormir pedazo de mi corazon”.

A proposito dell'Autore

Michele Vespasiano

Lascia un commento

7 − sette =